Cosa fare nelle località di tappa

Leave a comment
Cultura / Deutsch / Italiano

Il gusto di pedalare per conoscere nuovi territori e nuove città. Una volta giunti nelle varie località di tappadelll´AUGUSTOUR (Bolzano, Trento, Rovereto, Verona), avrete sufficiente tempo per andare a scoprirle.

Qui vi diamo alcuni suggerimenti:

A Bolzano: In ogni caso si dovrebbe dare un’occhiata alla colorata piazza della frutta e alla Laubengasse nel centro di Bolzano. In uno dei tanti accoglienti ristoranti si può lasciar svanire la serata. Anche gli “Ötzi” attendono pazientemente nel Museo Archeologico.

A Trento non si può perdere una vista sul meraviglioso Duomo, la Cattedrale di San Vigiglio o una visita al Museo “SASS”: accanto alla singolare “Piazza del Duomo” si trova una città romana sotterranea (Tridentinum Romana) con splendidi scavi nello spirito della Via Claudia Augusta. Per chi ha tempo a disposizione, consigliamo di visitare il nuovo “MUSE” (museo naturalistico costruito dall’Arch. Piano) o il Castello del Buonconsiglio.

Dopo essere arrivati nelle località di tappa AUGUSTOUR – Bolzano, Trento, Rovereto e Verona, i ciclisti possono fare ogni sorta di cose secondo i loro desideri.

Informazioni turistiche QUI

Ecco alcuni consigli:

A Bolzano: In ogni caso si dovrebbe dare un’occhiata alla colorata Piazza delle Erbe e alla “Laubengasse”, i Portici, che si trovano nel centro storico della città. Anche “Ötzi” vi attende pazientemente nel Museo Archeologico. Infine in uno dei tanti accoglienti ristoranti si può terinare la serata.

A Trento non perdetevi la vista del meraviglioso Duomo, la Cattedrale di San Vigiglio o al Museo “SASS”: accanto alla singolare “Piazza del Duomo” si trova una città romana sotterranea (Tridentinum Romana) con splendidi scavi nello spirito della Via Claudia Augusta. Per chi ha tempo a disposizione, consigliamo di visitare anche il nuovo “MUSE” (museo naturalistico costruito dall’Arch. Piano) o il Castello del Buonconsiglio.

Nella città di Rovereto, detta anche “Città della Pace”, si trova un affascinante centro storico e musei internazionali di ogni genere, in particolare il famoso MART e la “Casa d’Arte Futurista Depero”. Circondata da colline e vigneti, Rovereto, come Trento, si trova nella Valle dell’Adige meridionale lungo la principale arteria viaria tra Trento e Verona. Molti sono gli splendidi edifici settecenteschi da ammirare, come l’Accademia degli Agiati, il Teatro Zandonai, la biblioteca comunale nel Palazzo dell’Annona. Molti ospiti famosi hanno visitato questa città. Il più famoso di loro è probabilmente Wolfgang Amadeus Mozart, che ha suonato il suo primo concerto in Italia nella chiesa di San Marco.

Buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *